fbpx

AMARE AI TEMPI DEL COVID: REGALATEVI UN SEX TOY PER L’AMORE A DISTANZA!

UN SEX TOY PER L'AMORE A DISTANZA!

Sex Toys e Covid

I sex toys, a partire dai primi anni del 1900, hanno conquistato i cuori (e il piacere) di molte persone.

Negli anni hanno subito numerose trasformazioni, divenendo dei dispositivi super tecnologici e di design.

Durante il lockdown, in Italia si è registrato un incremento del 110% dell’acquisto dei sex toys. A causa delle distanze imposte dalla pandemia, la tecnologia ha aiutato molto a far sentire più vicine le coppie separate. Ed ecco la (ri)scoperta dei sex toys 2.0: grazie a loro le persone hanno potuto godere del piacere sessuale pur stando lontani.

Si è potuto assistere a una sorta di sesso telefonico versione 4.0 con i vibratori smart. Il dating all’insegna del piacere, grazie ad app sofisticate e intuitive, dove i sex toys possono essere guidati da lontano.

Questi nuovi oggetti del piacere, a differenza di quelli “classici”, possono essere comandati attraverso lo smartphone. Che tu sia nella stanza accanto, in un’altra regione o in un altro continente, non importa! Collegandosi al wi-fi possono coprire importanti distanze.

Come funzionano i vibratori wireless?

Funzionano da remoto, attraverso apposite app da scaricare dal Play Store per Android o dall’Apple Store. Consentono di far eccitare il partner, potendo controllare e gestire dall’app le velocità e le tipologie di vibrazione, guidandolo verso il piacere.

Quelli di ultima generazione possono essere impostati anche sulla canzone che più vi piace, così che le vibrazioni possano andare a tempo di musica!

Le nuove frontiere del sesso di coppia

La pandemia e le distanze imposte hanno aperto le porte a una nuova frontiera del sesso di coppia.

Questi sex toys possono essere utilizzati:

– in pubblico, senza dare nell’occhio;

– per essere coinvolti nel piacere del partner;

– perché consentono di personalizzare e di sincronizzare le vibrazioni per masturbarsi insieme.

La teledildonica e i Tecno-Orgasmi

I dispositivi sessuali controllati attraverso i computer e le app traducono degli input digitali remoti in sensazioni fisiche. Permettono di fare cybersesso in tempo reale e di configurare due vibratori insieme, anche uno maschile e uno femminile. Ovviamente necessitano della connessione wi-fi e possono essere combinati con l’utilizzo della web cam.

Dove comprare sex toys?

Nei numerosi sexy shop fisici e in quelli online possono essere acquistati numerosi modelli. Accessibili a tutte le tasche, realizzati con materiali di qualità e dotati di una tecnologia avanzata.

È possibile trovare vibratori per il punto G, palline vaginali, anelli vibranti, rabbit e tanti altri ancora, tutti telecomandati!

Ricordatevi di fare attenzione alla portata della distanza durante l’acquisto!

Infatti, molti sono realizzati in modo tale da dare piacere pur trovandosi in due continenti diversi, mentre altri per il contatto più ravvicinato.

Come creare l’atmosfera giusta per usare i sex toys?

Si può partire con un messaggio ammiccante da inviare al proprio partner, per esempio “Cosa stai indossando adesso?” o quello che più preferite.

Successivamente, prima di collegarvi all’app, assicuratevi di avere la vostra privacy e di non essere disturbati da nessuno. Ponete particolare attenzione alla luce: optate per quella soffusa o per delle candele.

Se questo può aiutarvi a entrare nel mood giusto, mettete la musica che più vi piace.

Muovetevi con disinvoltura e spontaneità. Evitate di guardare lo schermo dello smartphone per tutto il tempo!

Se la musica non fa per voi e preferite la voce del vostro partner, all’uso dei sex toys telecomandati abbinate una telefonata: sussurratevi frasi dolci, alternandole eventualmente a parole più spinte.
L’importante è divertirvi e donarvi piacere reciproco!

Come potete vedere, non ci sono limiti che tengano.

Nonostante Covid e distanza.. potete regalarvi vibrazioni di piacere!

Se hai trovato interessante quest’articolo, condividilo con i tuoi amici e aiutaci a far conoscere la nostra Love Academy.

Seguici sui Social:

Altri post

Il sesso ai tempi delle app

Il sesso ai tempi delle app

Chi mai l’avrebbe detto, un tempo, che il sesso nel 2021 sarebbe stato dappertutto, anche nelle app che abbiamo in tasca. Proprio a portata di

dipendenza affettiva come uscirne?

Dipendenza affettiva: come uscirne?

Se ci rendiamo conto di soffrire di dipendenza affettiva, la prima cosa che vogliamo è sapere come uscirne. Come smettere di essere dipendenti? Smettere di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo devi lasciare?Stai pensando che il tuo rapporto si stia deteriorando?

Scopri a che livello è arrivato il tuo rapporto e scopri se devi lasciarlo/a

Apri Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?
Share via
Copy link