Il narcisista sa amare?

narcisista classico

Se anche tu hai una relazione con un narcisista, chissà quante volte ti sei chiesta se può essere in grado di amare. 

Questa è la domanda ricorrente delle partner che sono in relazione con narcisisti patologici. Solitamente si aspettano di essere amate almeno quanto loro stesse li amano. Forse, anche tu, ogni volta che vedi il tuo partner senti le farfalle nello stomaco, una fortissima emozione e credi che potresti davvero vivere tutto il resto della tua vita con lui. 

Metteresti quasi tutto da parte, pur di stare con lui e renderlo felice. Se leggi questo articolo, però, è perché potresti avere dei dubbi e  chiederti:

“Il narcisista mi ama come lo amo io?”

Semplicemente “no”. La realtà purtroppo è che il narcisista non sa amare.

Chi ha un disturbo narcisistico patologico di personalità non ha la capacità di mostrare vero amore. Purtroppo i narcisisti, in poche parole, non riescono ad apprezzare fino in fondo la personalità del partner. Al tuo lui narcisista in fondo, non interessa veramente la tua felicità, è concentrato solo su se’ stesso.

Inoltre, solo in rari casi sono disposti a sacrificare qualcosa per rendere felice la compagna. Fondamentalmente, l’unica felicità di cui sono veramente preoccupati è la loro.

“E quindi cosa significa quando un narcisista dice “Ti amo”?”

Quando il narcisista dice “Ti amo”, in realtà può voler dire diverse cose.

Il “Ti amo” del narcisista può nascondere le sue reali intenzioni, cioè ottenere qualcosa da te. Un “Ti amo” strategico cioè detto al momento giusto, può nascondere tante richieste indirette che rivelano le vere intenzioni del partner narcisista.

Ti faccio qualche esempio, un “Ti amo” può voler dire:

  • amo come mi fai sentire
  • adoro fare sesso con te
  • amo il fatto che sarai sempre disposta alla qualsiasi per me
  • impazzisco nel vedere quanto mi adori
  • amo vedere quanto ti impegni nel soddisfarmi
  • amo constatare quanto sia facile per me manipolarti

Certo è che non si tratta del “Ti amo” che ti aspetteresti, una frase di valore e spinta da amore vero. Quello che a cuore il narcisista è solamente il suo egocentrismo patologico.

La maggior parte dei narcisisti ammette, in terapia, di non essere sicuro di sapere realmente cosa vuol dire amare una persona, nè tantomeno è sicuro di poter mai amare qualcuno. Quindi..

“Cosa prova per me?”

Difficile dirlo. Molti narcisisti che sono addirittura sposati dicono di preoccuparsi della moglie e vorrebbero che il matrimonio funzioni. Ma c’è da dire che la loro mancanza di empatia e costanza nei sentimenti sono una grande limite per il funzionamento sano della relazione e lo sviluppo di sentimenti sinceri e positivi.

Sarebbe come valutare le capacità artistiche di un soggetto che non ne è minimamente portato, non ha talento, non ha il dono naturale per svolgere quell’attività.

Ci sono narcisisti che hanno perfino ammesso onestamente che l’amore vero non fa per loro e pensano di non averlo mai provato, al di là dell’unico amore che riescono a provare e cioè desiderio di essere ammirati e desiderati, cosa che cercano costantemente. Ma in definitiva..

“Cosa vuole il narcisista da me?”

I narcisisti essendo profondamente egoisti, cercano sempre un loro tornaconto personale e cercano di soddisfare i propri interessi. Non provano amore ma cercano la comodità di una relazione pragmatica.

Invece di porsi una semplice domanda come “Amo davvero questa donna?”, si chiedono:

  • mi sento solo?
  • ho voglia di fare sesso con lei?
  • stando con lei, cosa ci guadagno agli occhi degli altri?
  • le persone mi ammireranno di più se sto con lei?
  • e’ ricca e generosa?
  • e’ arrivato il momento di sposarmi? Potrei garantirmi cure per la vecchiaia?

Oltre a ciò, c’è da dire che molti narcisisti patologici si rifiutano di credere di non saper amare in modo sincero, profondo e costante qualcuno che invece li ama davvero. Sono convinti che se non amano, è colpa dell’altro e un giorno troveranno nella loro vita una persona perfetta che troveranno facile da amare. Tendono costantemente ad idealizzare la partner per poi svalutarla, ignorarla per poi scartarla totalmente.

Hai mai conosciuto un narcisista patologico? Questo articolo ti ha fatto sorgere delle domande su questa tematica? Scrivi nei commenti.

Seguici sui Social:

Altri post

Tumori nell'adolescenza e salute sessuale

Tumori nell’Adolescenza e Salute Sessuale

Il periodo dell’adolescenza L’adolescenza rappresenta un periodo critico della vita umana. E’ caratterizzato da profondi cambiamenti che coinvolgono non solo il proprio corpo, ma anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap